THVM

BRIAN KIM AND OLGA NAZAROVA, ARE A BEAUTIFUL TANDEM TO ME FOR INFINITIVE REASONS. THEY SHARE THAT SIMILAR KIND OF KINDRED HEART, A CALM PRESENCE THAT TREATS EVERY ENCOUNTER WITH THE SAME WARMTH, NO MATTER WHO THEY’RE TALKING TO OR WHAT THE PERSON DOES, THEY HAVE A CONSISTENCY IN MANNERS, WICH IS A QUALITY OFTEN RARE THESE DAYS AND QUITE IMPORTANT TO ME.

I also have a soft spot for creative types and this duo of husband and wife share a love for multi-disciplinary arts, celebrating together “the wonders, struggles and beauty of the creative process”, which is the core identity and inspiration for THVM.

THVM Atelier, originally called THEM, the name was changed by Nicola Scagnolari (former CEO of Evisu) who recently joined the company, was founded in Los Angeles in 2009. They are based just east of Little Tokyo in a century old factory located in the Art’s District old downtown LA, a space shared with other artists, musicians and designers, being a contemporary collective which opens the space to the public often hosting events or showcasing performers and artist’s work.

The Russian Beauty and the native Californian with Korean heritage work and live in LA with Brian’s son. I first met Brian in Echo Park in 2006 and eventually I fell in love with Olga just as much as I did with him. I love running into them on the East Side, we share a craving for Italian and Vietnamese meals, you might find them dining at Speranza or Pho Café in Silver Lake. They are just a sight for sore eyes.

A BEAUTIFUL PLACE

BRIAN

• City: Istanbul is my new love. It’s a massive city and i have only scratched the surface.
• Restaurant: Speranza in Silverlake brings me back to Italy with its handmade pastas and simple cuisine.
• Bar: The bar at Le Colonial in San Francisco is a great place to meet up with old friends. I love to sit on the balcony and imagine that I’m in Vietnam in the 18th century.
• Clothing Store: Assembly NY is always a great experience. Not only do the clothes fit me great, i always leave with a piece that i wear religiously and make a staple to dress around.
• Museum: The Yerba Buena Center for the Arts in San Francisco is a great Contemporary Museum. They do a incredible job of showcasing new and local artist in a grand way.
• Hotel: The Kubuki in San Francisco is our home away from home. The traditional suites are designed in a traditional Japanese farm house style. Once you close the doors and enter the raised tatami floor room you feel like you are in a different world.
• Holiday spot: I can’t ever get tired of Labyrinth Canyon on the Green River in the desert of Utah.
• Spa: The Turkish bath in the guest house of the fabric mill, Orta is pure decadence. The guest house perfectly embodies the unique mix of midcentury decor in a rustic Turkish building.

OLGA

• City: Saint Petersburg.
• Restaurant:  Brian’s Cooking is the best restaurant.
• Cafe: Stella (Los Angeles).
• Bar: Dorak (Istanbul).
• Clothing store: Assembly NYC.
• Museum: Hermitage (Saint Petersburg) and Centre Pompidou in Paris for modern Art.
• Hotel: Kabuki (San Francisco).
• Holiday spot: Green River Canoeing (Utah).
• Spa: don’t visit much of those, but few times i went and liked the Wi-Spa (Los Angeles).

BRIAN KIM E OLGA NAZAROVA SONO UN BEAUTIFUL TANDEM PER DIVERSE RAGIONI. CONDIVIDONO UN’AFFINITÀ UNICA, UNA QUIETE CHE ACCOGLIE OGNI INTERLOCUTORE CON LO STESSO CALORE, NON IMPORTA CHI SIANO O COSA FACCIANO, HANNO SEMPRE DEI MODI GENTILI ED EDUCATI, QUALITÀ ABBASTANZA RARA MA PER QUESTO NON MENO IMPORTANTE.

Ho un sesto senso per i creativi e questa coppia condivide una grande passione per le arti multidisciplinari, infatti il motto che li celebra “le meraviglie, le difficoltà e la bellezza del processo creativo”, è l’identità alla base di THVM.

THVM Atelier (in passato THEM) è stata fondata a Los Angeles nel 2009. Il nome è stato cambiato da Nicola Scagnolari (ex AD di Evisu) che è entrato nella società da poco. Il loro atelier è nei pressi di Little Tokyo in una vecchia fabbrica nell’Art District di Downtown LA, in uno spazio condiviso con altri artisti, musicisti e designer: una sorta di collettivo contemporaneo che apre le proprie porte al pubblico per eventi, showcase o mostre collettive.

La bella russa ed il californiano dalle origine coreane lavorano e vivono a Los Angeles assieme al figlio di Brian. Ho incontrato Brian la prima volta nel 2006 ed è stato amore a prima vista, lo stesso mi è capitato anche con Olga. Mi piace passare del tempo con loro, abbiamo gli stessi gusti per la cucina italiana e vietnamita. Facilmente li puoi rintracciare a cena da Speranza o al Pho Cafè di Silver Lake. Sono puro piacere alla sola vista!

A BEAUTIFUL PLACE

BRIAN

• Città: Istanbul è il mio nuovo amore, una città enorme di cui ho solo grattato la superfice.
• Ristorante: Speranza a Silverlake, mi ha riportato alla mente l’Italia, con pasta fatta a mano e cucina semplice.
• Bar: Le Colonial di San Francisco, un ottimo posto per incontrarsi con amici di lunga data. Sedersi sulla balconata ti fa immaginare d’essere in Indocina nel XVII secolo.
• Negozio d’abbigliamento: Assembly NY è sempre una grande esperienza. I loro capi mi stanno alla perfezione, ogni volta che ne compro uno, lo conservo religiosamente.
• Museo: Yerba Buena Center for the Arts a San Francisco. Un valido museo d’arte contemporanea. Fanno un gran lavoro di ricerca di artisti nuovi e locali.
• Hotel: Il Kabuki a San Francisco è la nostra seconda casa. Le suite sono arredate in stile tradizionale giapponese. Quando entri nelle sue stanze con il tatami al centro, ti sembra d’essere in un altro mondo.
• Luogo di vacanza: Non mi stancherò mai del Labyrinth Canyon del Green River, nel deserto dello Utah.
• Spa: Il bagno turco nella foresteria della fabbrica di tessuti Orta è decadenza pura. Incarna perfettamente il mix unico di arredamento di metà ’900 in un edificio rustico turco.

OLGA

• Città: San Pietroburgo.
• Ristorante: La cucina di Brian, il migliore!
• Café: Stella, a Los Angeles.
• Bar: Dorak, a Istanbul.
• Negozio d’abbigliamento: Assembly (NYC).
• Museo: Hermitage, a San Pietroburgo e, per l’arte moderna il Centre Pompidou (Parigi).
• Hotel: Kabuki a San Francisco.
• Luogo di vacanza: Green River Canoeing (Utah).
• Spa: Non ci vado troppo spesso, ma mi è piaciuto andare a Wi-Spa (Los Angeles).